/COMPETITIVITA’ DELLE IMPRESE: finanziamento a fondo perduto

COMPETITIVITA’ DELLE IMPRESE: finanziamento a fondo perduto

Tra i finanziamenti di particolare interesse spicca la parola “finanza agevolata”. Cos’è la finanza agevolata? E’ un insieme di strumenti diversi tra loro che si distinguono come contributi erogati da un ente pubblico a sostegno dell’attività d’impresa.

Questi strumenti hanno varie forme con cui vengono concessi alle imprese e, di fondamentale importanza, ha l’ambito settoriale o tematico finanziabile.

I costi finanziabili sono divisi in forma tecnica ed i contributi  si distinguono tra:

•    Contributo a fondo perduto: in conto esercizio ed in conto capitale;
•    Finanziamento agevolato.

Oggetto del finanziamento possono essere sia investimenti materiali, sia immateriali oppure entrambi, che concorrendo al costo di un progetto di impresa possono essere oggetto di contributo sino al 50%.
I programmi di investimento sostenuti sono quelli in fase di start-up e le agevolazioni più considerevoli sono l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità.

L’utoimpiego (D.Lgs 185/2000 Tit II) è l’inizio attività di piccole attività imprenditoriali da parte di disoccupati o persone in cerca di prima occupazione con le seguenti forme:

•    Lavoro autonomo
•    Microimpresa

Gli investimenti vanno per il primo caso per importi non superiori a Euro 25.823, per il secondo caso Euro 129.114.
L’autoimprenditorialità invece è la nascita di nuove imprese o l’ampliamento di quelle già esistenti a condizione che la loro maggioranza, numerica e di capitali, sia detenuta da giovani di età compresa tra 18 e 35 anni e residenti nei territori agevolati.

Il dott. Petrelli offre a coloro siano interessati, il servizio specializzato  per poter accedere alle agevolazioni, formulando e presentando il piano di impresa evidenziando la validità tecnica, economica e finanziaria dell’iniziativa.
Per maggiori dettagli contattatemi compilando il form nella sezione Contatti del menu e presto sarete ricontattati fissando una prima consulenza gratuita.